mercoledì, 15 agosto 2018

Roberta Lombardi liscia il pelo ai NO VAX: se presidente STOP a obbligo. UNA FOLLIA!

Ieri sera, durante la trasmissione di La7 “Piazza Pulita”, l’onorevole Roberta Lombardi ha dichiarato a proposito delle vaccinazioni: “Sui vaccini sono contro l’obbligatorietà e per il principio di raccomandazione, questa è la linea del M5S. Alla Regione Lazio se vinceremo ribadiremo questo principio. Se provocano autismo? Non penso, ma bisogna vigilare su effetti collaterali di alcuni, manca attenzione degli Enti sulle famiglie e lo dico da mamma di due bambini”. Una dichiarazione che è rimasta un po’ inascoltata ma che abbiamo deciso di riprendere per la gravità di quanto detto. Ma come può, un ipotetico presidente di Regione affidarsi ad un principio di raccomandazione su un tema così serio? I vaccini salvano vite, mettono i nostri figli al riparo da malattie pericolose, l’obbligatorietà a partire dalle scuole è un principio che non può e non dev’essere prevaricato e scavalcato da assurde ipotesi negazioniste. I medici di tutto il mondo parlano chiaro. L’onorevole Lombardi si ravveda e non lisci il pelo al popolo dei NO VAX  e la smetta di supportare tesi complottiste che potrebbero pregiudicare la salute dei cittadini del Lazio. Basta con le fake news, i vaccini non sono un’opinione!