martedì, 16 ottobre 2018

Regeni: Pignatone, Giulio ucciso per le sue ricerche

(ANSA) – ROMA, 25 GEN – Giulio Regeni e’ stato ucciso per le sue ricerche, ed e’ certo il ruolo dei Servizi. Lo mette nero su
bianco il procuratore Giuseppe Pignatone, che in una lettera al Corriere della Sera e a Repubblica parla di nuovi elementi
dell’inchiesta. Il movente, “pacificamente da ricondurre alle attivita’ di ricerca effettuate da Giulio nei mesi di permanenza al Cairo”, e “l’azione degli apparati pubblici egiziani che gia’ nei mesi precedenti avevano concentrato su Giulio la loro attenzione, con modalita’ sempre piu’ stringenti, fino al 25 gennaio”, sono “punti fermi”.