martedì, 16 ottobre 2018

Parisi dice che centrodestra e centrosinistra sono uguali e poi si candida con il centrodestra

Coerenza questa sconosciuta. Stefano Parisi, candidato per la colazione di centrodestra nel Lazio, pare non abbia le idee proprio chiarissime. Solo qualche giorni fa, infatti, sul suo profilo Twitter ha fatto emergere senza troppi giri di parole che per lui tra destra e sinistra non ci siano differenze e di spendersi per votare il suo nuovo movimento politico. Pazzesco come abbia cambiato idea in poche ore iniziando a sparare slogan elettorali triti e ritriti in nessun modo credibili. Tra le altre cose questa candidatura caduta dall’altro pare abbia fatto emergere più di un malumore sia tra chi credeva in un progetto nuovo con Parisi a livello nazionale, sia tra gli elettori di centrodestra che vedono in lui un vero pesce fuor d’acqua.