lunedì, 17 dicembre 2018

MANO BIONICA IMPIANTATA IN UNA DONNA ITALIANA

(ANSA) – ROMA, 4 GEN – Una donna e’ la prima italiana alla quale e’ stata impiantata la mano bionica che percepisce il contatto con gli oggetti, realizzata dal gruppo di Silvestro Micera, della Scuola Superiore Sant’Anna e del Politecnico di Losanna. L’intervento e’ stato eseguito nel giugno 2016 nel Policlinico Gemelli di Roma dal gruppo del neurochirurgo Paolo Maria Rossini. I risultati della sperimentazione sono in via di pubblicazione su una rivista scientifica internazionale. “Aspetto solo che arrivi maggio, quando la mano bionica fatta appositamente per me, arriverà. Solo allora potrò dire che la mia vita e’ cambiata completamente”. E’ determinata e sicura di poter recuperare l’uso della mano sinistra Almerina Mascarello, la 55enne di Montecchio Precalcino (Vicenza) prima donna italiana alla quale e’ stata impiantata una mano bionica che percepisce il contatto con gli oggetti.(ANSA).