mercoledì, 19 dicembre 2018

E Storace cancella Alemanno dalla chat per Pirozzi

Volano gli stracci tra i due ex pesi massimi all’interno del Movimento nazionale per la sovranità, Gianni Alemanno e Francesco Storace. Ad accendere la miccia la situazione esplosiva rappresentata dalla corsa alla presidenza della Regione Lazio, con la doppia candidatura a destra di Sergio Pirozzi e Stefano Parisi, il primo appoggiato da Storace e il secondo da Alemanno con il resto della coalizione, a partire dalla Lega di Matteo Salvini dove l’ex sindaco di Roma ha trovato una nuova casa politica. Sono alcune chat interne, di cui la DIRE ha preso in visione, a raccontare lo scontro tra i due. In particolare Storace avrebbe attaccato Alemanno per la sua decisione di appoggiare Parisi. L’ex primo cittadino della Capitale avrebbe risposto di essersi semplicemente allineato alle scelte della Lega e della coalizione e si sarebbe difeso accusando l’ex presidente della Regione di aver in precedenza appoggiato Pirozzi “senza mandato del partito”. Durissima, a quanto sembra, la controrisposta di Storace:“Ti avrei dovuto lasciare per strada”. Più diplomatica la difesa finale di Alemanno: “Sai solo offendere”.

Fonte: http://www.dire.it/06-02-2018/171193-storace-epurator-fa-fuori-alemanno-dalla-chat-w-pirozzi/