sabato, 17 novembre 2018

Tags Studio Previti

image

LA RAGGI RIMANDA I PROCESSI COME BERLUSCONI. AVRA’ IMPARATO DA PREVITI?

Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha affidato ieri al suo profilo Facebook la notizia della richiesta, avanzata dai suoi legali, di giudizio immediato per il processo che la vede indagata con l’accusa di falso ideologico per la nomina di Renato Marra. Una notizia che non è passata inosservata e che ha fatto emergere il dubbio che la sindaca abbia voluto rimandare il procedimento a dopo le elezioni del 4 marzo per non rischiare di indebolire il movimento grillino.